Posts Tagged ‘Firenze RiVista’

Copia e incolla: torna Firenze Rivista 2017.

30 agosto 2017


«Sono aperte le iscrizioni per l’edizione 2017 del festival Firenze RiVista, che si terrà nel capoluogo toscano il 22, 23 e 24 settembre negli splendidi spazi del Museo Novecento Firenze, in Piazza Santa Maria Novella. L’unico festival italiano che ruota attorno al mondo della rivista – con letteratura, cinema e tanto altro – ritorna con una nuova edizione a tema Ricerca: un’edizione ricchissima di incontri, workshop, proiezioni, eventi e ospiti importanti in un programma che comprenderà, tra gli altri, il Premio Italo Calvino, l’Accademia della Crusca e Parole O_Stili. Firenze RiVista è aperto alla partecipazione di riviste, cartacee e online, fanzine e blog che si occupino di informazione, cultura, letteratura, questioni sociali, cinema e altri media. A ogni partecipante verrà garantito uno stand del quale disporre liberamente e dove potrà lavorare a stretto contatto con le altre riviste partecipanti al festival. Inviate le vostre domande a info@firenzerivista.it»

 

Annunci

Sul Foglio la scena fiorentina: una cronaca.

9 agosto 2017


Sul Foglio di oggi Vanni Santoni scrive della scena toscana da tre lustri circa a questa parte; le antologie Toscani Maledetti (PianoB 2013) e Selezione Naturale. Storie di premi letterari (Effqu 2013). Il mio Válečky e Slipperypond nonché parecchio altro. Le riviste cittadine poi gli eventi di questi anni, sopratutto il celebratissimo TUS. Da leggere. Ci torneremo e torneremo.

Torna Firenze Rivista e assaggio preventivo.

8 settembre 2016

Firenze Rivista.

Dopo la pausa estiva succede che dal ventitré al venticinque settembre torna FirenzeRivista, seconda edizione. A breve i dettagli. Con assaggio preventivo il quattordici, presso il Forte Belvedere, quando sarà presentata l’intera collana di narrativa Dodicidiciannove di Effequ, quella del Válečky: immagine in basso. Alle diciotto.

 

Dodicidiciannove.

 

Firenze RiVista: nostra storia patria.

11 settembre 2015

Firenze RiVista.

«[La rivista] Mostro poi seguita da un’altra importante esperienza nata nei sottosuoli accademici, Collettivomensa. Due pubblicazioni che hanno fatto da incubatrici a tutta la covata dei nuovi scrittori fiorentini, quelli che s’incontravano al Caffè Notte, quelli del festival superindipenente Torino una sega: da Vanni Santoni a Gabriele Merlini a Gregorio Magini.» Su Repubblica. Qui. Sito del festival. Qui.