E’ un’arte, questa.

30 ottobre 2011

Moribondo: Io credo che lei sia una spia.
Schweyk: [Allegro.] Macché spia. Solo ascolto regolarmente la radio tedesca. Anche lei dovrebbe sentirla un po’ più spesso. E’ una delizia.
Moribondo: Niente affatto. E’ una vergogna.
Schweyk: [Deciso.] E’ una delizia.
Miope: Non dobbiamo fare i leccaculi con quella gente.
Schweyk: [Con serietà.] Non lo dica. E’ un’arte, questa.

B. Brecht. Schweyk im zweiten Weltkrieg.
1957, Suhrkamp Verlag Berlin – Frankfurt am Main.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: